VIDEO FINITI

BENEFICI DI FINITI

  • inverte il processo di invecchiamento cellulare
  • protezione contro batteri, virus e malattie
  • vista migliore
  • migliore libido
  • accelera la perdita di grasso
  • guarisce più velocemente le ferite
  • migliora la densità ossea
  • migliora la pelle

Il beneficio più importante è per le nostre cellule immuni: esse sono state colpite da un insufficiente numero di cellule funzionali ed inizieranno a riguadagnare l’attività.

Come prenderlo? 2 capsule, due volte al giorno, in ogni momento, durante o dopo i pasti. I benefici iniziano ad essere visibili dopo 2 o 3 mesi di assunzione regolare. Chi non dovrebbe prenderlo? I bambini: non c’è bisogno, perchè i loro telomeri sono ancora lunghi abbastanza. i giovani adulti per la stessa ragione. Iniziando dall’età di 35 anni potrebbe essere ragionevole. Chiunque con malattie dovrebbe consultare il proprio medico per avere un consiglio prima di usare Finiti.

DOTT. WILLIAM AMZALLAG SPIEGA FINITI

COSA SONO I TELOMERI

I telomeri sono la fine dei cromosomi, sono lì per proteggere il nostro DNA, sono anche fatti di DNA. Le sequenze che formano i telomeri sono DNA ripetitivi. Il che significa che sono fatti dello stesso codice genetico, ripetuto 2000 volte. Un modo di descrivere i telomeri è di paragonarli agli aghetti, i cappucci di plastica alla fine dei lacci delle scarpe. Così come gli aghetti proteggono i lacci delle scarpe dall’andare in pezzi alla fine, così i telomeri proteggono la parte finale del DNA dallo sfilacciamento.

Quando le cellule si dividono e si moltiplicano è molto importante che il DNA nei 2 cromosomi resti intatto. Se perdessimo delle parti delle informazioni in codice del nostro DNA ogni volta che si duplica, la vita umana sarebbe impossibile. Con ogni replica del nostro DNA, parte delle sequenze dei telomeri viene tagliata fuori, ma questo non ha molta importanza. Perchè se perdendo la stessa sequenza di nucleotide, lo stesso codice, c’è ancora in un’altra sequenza identica. E' cosi che la natura protegge il DNA in un cromosoma, nello stesso tempo, dopo 50 o 70 divisioni, le cellule del nostro corpo raggiungono uno stadio nel quale non ci sono più i telomeri a proteggere il nostro DNA.

INIZIO DELLA MORTE CELLULARE

Queste cellule non possono più riprodursi ulteriormente, raggiungono uno stato simile alla pensione nel quale muoiono o non si dividono più e questo punto finale si chiama senilità. Quando la senilità raggiunge una maggioranza di cellule noi moriamo di “vecchiaia”. Oggi possiamo misurare l’età biologica delle cellule con la lunghezza dei nostri telomeri quando siamo concepiti. L’embrione ha circa 15.000 appaiamenti di base nei suoi telomeri (un appaiamento di base è l’unità standard di misurazione nel cromosoma e la lunghezza totale di un filo di DNA è 3 miliardi di appaiamenti di basi); dopo molte moltiplicazioni, un nuovo nato ha 10.000 appaiamenti di basi in ogni telomero: abbiamo già perso il 33% della lunghezza del nostro telomero.

In un certo senso, iniziamo a morire nel minuto in cui siamo concepiti! Quando i telomeri si sono ridotti di 5.000 appaiamenti di basi, le nostre cellule diventano senescenti e muoiono. Perdiamo approssimativamente da 40 a 50 appaiamenti ogni anno e così, teoricamente, ci vorrebbe 120 anni affinché tutti i nostri telomeri raggiungano 5.000 appaiamenti di basi.

Questo è il motivo per cui alcuni scienziati credono che la durata massima della vita sia di circa 120 anni, e, a proposito, il record mondiale di longevità è ancora appartenente a Jeanne Calment, una donna francese che morì nel 1997 all’età i 122 anni. Che coincidenza! Anche peggio: quando una buona porzione di telomeri raggiunge il limite dei 5.000 appaiamenti di basi, il nostro sistema immunitario non è più efficiente e diventiamo molto sensibili alle malattie croniche.

Perchè i telomeri si accorciano negli umani mentre in altre specie sono sempre della stessa lunghezza?

LA GRANDE SCOPERTA 

Elizabeth Blackburn dell’Università della Berlkley California, ha scoperto perchè e con questa scoperta ha vinto il premio Nobel nel 2009. Mentre stava lavorando nelle cellule germinali, quelle responsabili della riproduzione, Elizabeth Blackburn ha scoperto che i telomeri non si accorciavano mai, e questo è di nuovo un miracolo della natura, nel senso che la vita sarebbe impossibile se un embrione ereditasse dai suoi genitori dei telomeri corti, considerando i milioni di duplicazioni di cellule necessari durante la gravidanza, tutte le cellule raggiungerebbero la senilità in alcuni giorni ed il feto non arriverebbe mai alla maturità!

Le cellule germinali hanno uno speciale enzima chiamato" telomerase” che è geneticamente controllato ed attivato permanentemente. Quando la telomerase è attivata ricostruirà ogni pezzo di telomero che è perso e questo è quasi magico, pezzo per pezzo, mattone su mattone. Quindi perché non è lo stesso in tutte le altre cellule? Elizabeth Blackburn ha scoperto che tutte le nostre cellule possiedono la telomerase, ma sfortunatamente è in uno stato di sonno, il loro gene le reprime dal lavorare. Perché? E’ ancora un segreto che la Natura si tiene!

Ma se noi scoprissimo come spegnere e accendere il gene della telomerase, in tutte le nostre cellule, potremmo avere il segreto dell’immortalità! E questo è ciò che molti laboratori di ricerca hanno cercato di scoprire.

L'ESCLUSIVA DI JEUNESSE

Uno di loro, la Geron Corporation negli USA, mentre stava lavorando su un antico rimedio cinese, ha scoperto che nelle radici di un’erba chiamata Astragalus Membranus c’era un ingrediente molto speciale capace di accendere il gene della telomerase: lo chiamarono “attivatore della telomerase” e gli diedero un nome in codice speciale TA65.

La Geron Corporation lavorò quasi 10 anni su questo TA65 ricercando sicurezza ed efficienza, prima in vitro (significa sulla cultura delle cellule) e poi in vivo (significa sulle cellule umane). Hanno venduto tutti i brevetti ed i risultati ad un’azienda di New York: la TA Sciences, che ora sta promuovendo questa molecola in tutto il mondo. Quindi, qual’è il collegamento con Finiti? Jeunesse ha fatto un accordo con la TA Science per ottenere i diritti di esclusiva per usare il TA65 in tutto il mondo nell’industria della Vendita Diretta e noi abbiamo incluso il TA65 in Finiti. Mentre il TA65 è il maggior ingrediente, non è però il solo; abbiamo incluso anche la Vitamina C,E,B6,B9 ed altri ingredienti come la Cholina, il Fucoidan, il Coenzima Q10, la porcellana, che è ricca di Omega 3, il Tocotrienolo ed il Tocoferoli.

 

RIATTIVA LA TELOMERASE

Dopo aver preso Finiti la telomerase inizia ad essere attivata nelle cellule dove i telomeri erano criticamente corti e nel momento in cui i telomeri sono più lunghi di 5.000 appaiamenti di basi, le cellule iniziano a dividersi di nuovo e la vita torna indietro in queste cellule. E’ sorprendente come il TA65 raggiunga più e più cellule, e se lo prendete in modo regolare il processo di ringiovanimento delle cellule inizierà.

La buona notizia è che il TA65 ha un così chiamato “effetto transitorio”, che significa che attiverà la telomerase SOLO se i telomeri saranno criticamente corti e arresterà qualsiasi effetto quando i telomeri saranno lunghi abbastanza da indurre la divisione delle cellule.

CONTATTAMI PER APPUNTAMENTO





PROVALO, CONDIVIDILO E SCOPRI COME GUADAGNARE