DR. WILLIAM AMZALLAG SPIEGA RESERVE

RESERVE

COME SI CONSUMA RESERVE

Reserve si presenta in forma di gel e questo sistema di rilascio in gel è molto importante perchè aumenta la bio disponibilità dei nostri ingredienti, e ciò significa una migliore diffusione attraverso la barriera digestiva. Potete assumere da 1 a 3 bustine al giorno in qualsiasi momento della giornata. In conclusione: il Resveratrolo è una grande scoperta, e così come spesso accade con le grandi scoperte, le risposte finiscono per essere basate su un’idea molto semplice: prendendo molecole di piante naturali, possiamo attivare o disattivare i geni per beneficiare delle loro capacità anti infiammatorie, antiossidante, antibatteriche ed effetti normalizzanti dello zucchero nel sangue e, alla fine, vivere più a lungo! Reserve è una protezione molto forte a livello cellulare contro l’ossidazione ed i danni dei radicali liberi. Mimando la restrizione delle calorie si attivano i geni Sirtuini e perciò si protegge il nostro corpo contro le malattie correlate all’invecchiamento, ci darà immediatamente più energia, una migliore attenzione e concentrazione.

STRESS OSSIDATIVO

Reserve, Resveratrolo… questi due nomi sembrano quasi identici e questo è naturalmente intenzionale! Reserve è un prodotto di Jeunesse, ed il resveratrolo è uno dei migliori ingredienti, ma non il solo. Infatti, ci sono altri 8 ingredienti attivi: ciliegia, aloe vera, thè verde, mirtilli, acini di uva, acai e succo d’uva. Perché tutti questi frutti esotici? Principalmente perché sono dei forti antiossidanti. Antiossidanti significa contro l’ossidazione. Che cosa significa ossidazione? E’ quello che succede quando tagliamo una mela e la lasciamo esposta all’aria: la mela diventa marrone. La chiamiamo ossidazione esattamente come un pezzo di metallo che diventa arrugginito quando esposto all’aria. Questa reazione chimica succede ogni volta che l’ossigeno è coinvolto, nel nostro corpo, incluso il nostro DNA. Fortunatamente abbiamo in casa antiossidanti che sono designati a neutralizzare l’azione distruttiva dell’ossigeno, ma questo non è sufficiente per coprire tutti i danni fatti dall’ossigenazione, che è il motivo per cui il nostro corpo usa “extra” antiossidanti che derivano dal nostro cibo e specialmente quelli che provengono dai frutti colorati come mirtilli, acai, ciliegie e frutta rossa.
STRESS OSSIDATIVO

PREMIO NOBEL LUC MONTAGNIER

LA BOMBA ANTIOSSIDANTE

Questi antiossidanti sono localizzati sulla pelle del frutto e sono originariamente designati per proteggere il frutto contro l’ossidazione. Reserve ha un’eccellente combinazione di antiossidanti, specialmente per riparare i danni del DNA, ma per riparare il DNA, Reserve deve raggiungere il DNA ed il più grande ostacolo è attraversare la membrana della cellula. Il Cap-e test, che misura il potenziale antiossidante dei prodotti naturali, è designato per scoprire se questi antiossidanti possono penetrare e proteggere le cellule dai danni ossidativi. Reserve ha ottenuto un punteggio CAP-e di 37.1 unità per centimetro cubico che è parecchio al di sopra degli standard. Adesso capite perché Reserve ripara i danni del DNA, ma questo non è la sola caratteristica di Reserve. Reserve sta migliorando la nostra longevità e vi dimostrerò come! Sapete che se mangiate di meno potete vivere più a lungo? Se mangiate il 40% in meno, in termini di calorie, potete vivere il 30% in più. Questo è un fatto scientificamente provato e testato in tutto il mondo. Perché la riduzione delle calorie aumenta la longevità? Per capire il perché entriamo nell’affascinante mondo della genetica! Abbiamo tra 20 e 30.000 geni localizzi in ognuno dei nostri 46 cromosomi; questi geni possiedono i codici segreti per produrre diverse proteine di cui abbiamo bisogno per crescere. Non tutti i geni sono attivati allo stesso tempo; infatti soltanto il 10% lavora allo stesso tempo, gli altri dormono e si svegliano per bisogni speciali; alcuni rimangono dormienti per tutta la vita, si, tutta la nostra vita, fino a quando non siamo in pericolo!

I GENI SIRTUINI O GENI DELLA SOPRAVVIVENZA

Quando la nostra vita è in pericolo alcuni dei geni chiamati “geni della sopravvivenza” si svegliano immediatamente, specialmente i geni chiamati SIRTUINI che a turno attiveranno la produzione di specifiche proteine chiamate: enzimi SIRTUINI. E indovinate cosa succede? Questi enzimi danno una spinta a tutte le nostre funzioni ed ai sistemi: cardio vascolare, immune, cervello, polmone, digestivo e così via, ma la cosa più interessante è che tutti questi enzimi miglioreranno la stabilità del DNA e reprimeranno la formazione di DNA anormale, e questo è buono per la longevità! Soffrire la fame o mangiare il 40% di calorie in meno è considerato come una minaccia e questo attiverà automaticamente i geni Sirtuini; ecco perché la riduzione di calorie migliora la longevità proteggendo tutte le nostre funzioni. Ma fare la fame tutta la nostra vita non è divertente e non è realistico per la maggior parte di noi! Ecco perché gli scienziati stavano cercando qualcosa che potesse “mimare” la riduzione di calorie senza dover fare la fame e l'hanno trovato nel vino rosso! Il vino rosso contiene polifenoli. I polifenoli sono le molecole che danno il rosso al vino rosso; il marrone scuro al cioccolato; il verde al tè verde. Uva, mele, cipolle, noccioline, bacche e molti altri frutti e verdura sono pieni di polifenoli.

IL RESVERATROLO

Il Resveratrolo è una di queste molecole trovata in alta concentrazione nella pelle dell’uva rossa e gioca un ruolo importante nella longevità. Queste molecole possono attivare il gene Sirtuino in assenza di restrizione calorica per aiutare a riparare i geni e poi ad aumentare la longevità, e quindi, quali sono i benefici della salute di Reserve? Reserve aumenta la resistenza. il Resveratrolo aumenta il numero di mitocondri che producono energia nelle cellule del muscolo; migliora anche la forza del muscolo e riduce la fatica del muscolo, insieme ad una migliorata coordinazione. Reserve migliora anche la memoria: così come perdiamo forza e resistenza nei nostri muscoli mentre invecchiamo, quasi allo stesso modo vediamo un graduale declino della memoria, Reseve aumenta la memoria ed il tempo di reazione; Reserve migliora il controllo del grasso. Nel 2005 gli scienziati in Canada ed in Cile hanno scoperto che il Resveratrolo sembra che neutralizzi gli effetti degli elevati acidi grassi ed anche che rallenti l’assorbimento dello zucchero negli intestini. Reserve migliora la resistenza contro l’infiammazione cronica che è una delle principali cause dei danni del DNA. Il resveratrolo è stato provato che riduce l’infiammazione a livello cellulare.

CONTATTAMI PER APPUNTAMENTO





PROVALO, CONDIVIDILO E SCOPRI COME GUADAGNARE